Scopri il Tesoro!

domenica 2 luglio | ore 10.00

Dimostrazione del dissotterramento dei cormi di zafferano e consigli per la produzione in proprio.

Ritrovo presso la Chiesa di Sant’Antonio
Ponte Nativo di Roccafluvione [AP]
ore 10.00

una chiacchierata sulla regina delle spezie.

Da dove viene lo zafferano, le sue proprietà.

Faremo una chiacchierata veloce sulla storia dello zafferano, da dove proviene e perché la sua storia è così legata alle nostre terre.

Proveremo a delineare uno  ‘stato dell’arte’ sulle sue effettive proprietà terapeutiche e su come utilizzarlo in cucina.

Il ciclo produttivo dello zafferano, come coltivarlo.

Coltivare lo zafferano nel proprio giardino o in una piccola porzione di terreno è possibile. Vi spiegheremo quale è la soluzione migliore e quali sono i cicli temporali da rispettare per avere una spezia naturale di ottima qualità.

A tutti i partecipanti, un campione del nostro zafferano di I categoria, sufficiente a realizzare 10/12 piatti di ottimo risotto.

Vuoi partecipare? Scrivici!

Basta che indichi il tuo nome e cognome e un tuo recapito: trattandosi di un evento a numero chiuso, questi dati ci servono solo per organizzarlo al meglio.

GRAZIE!

I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy di questo sito. In ogni caso, saranno utilizzati SOLO  per farti conoscere altre occasioni d’incontro come questa e in nessun caso verranno forniti a terzi.

14 + 1 =

NOTE:

a) non è richiesto particolare abbigliamento per partecipare alla raccolta, si tratta di un normale dissotterramento di prodotti agricoli.

b) In caso di maltempo, l’evento potrebbe essere annullato poiché si svolge quasi totalmente all’aperto: tutti i partecipanti registrati saranno avvisati per tempo.

c) Le autovetture posso essere lasciate nel piccolo parcheggio raggiungibile cliccando qui per poi prosguire a piedi per poche centinaia di metri verso la chiesetta di Sant’Antonio e il torrente Fluvione.